Fondazione finalista, Giovedi 4 Giugno la Cerimonia di Premiazione

L’edizione 2020 del premio Angelo Ferro è giunta alla fase più attesa: la cerimonia di premiazione, che quest’anno si svolgerà in un’inedita modalità digitale.

Il Premio, nato 4 anni fa, nasce per supportare le associazione che hanno avuto un’importante ruolo di innovazione dell’economia sociale, in Italia. In ricordo del docente e filantropo padovano Angelo Ferro appunto, che nella sua vita si è contraddistinto per le tante attività a sfondo sociale.

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, premieranno con un totale di 20.000 euro gli enti reputati più meritevoli dalla Giuria. Verranno destinati 10.000 euro all’ente vincitore e 2.500 euro a ciascuno degli altri quattro enti finalisti. 330 sono le organizzazioni che, nonostante l’emergenza in corso, hanno inviato entro la scadenza prevista la loro candidatura, corredandola dei risultati economici e sociali prodotti dalle innovazioni adottate.

Fondazione Health Italia Onlus, alla sua prima partecipazione, è rientrata nella lista delle 20 finaliste, proclamate a fine Aprile 2020. Fondamentale per questo risultato, tra i tanti progetti a carattere nazionale della Fondazione, La Banca delle Visite, che negli ultimi anni ha donato migliaia di visite in tutta Italia. Proprio nella provincia di Padova, nel Gennaio scorso è stata inaugurata una nuova Filiale, per dare supporto diretto al territorio Veneto.

I nomi delle cinque organizzazioni vincitrici, incluso quella che si aggiudicherà il premio più importante, saranno comunicati giovedì 4 giugno tramite la conferenza Zoom organizzata per le ore 17.00.

Per partecipare, è necessario registrarsi al seguente link: CLICCA QUI PER REGISTRARTI.