Il Partigiano Renato vince la sua battaglia: potrà prenotare una visita reumatologica