Da Fondazione Basis e ScegliereSalute arriva la “Banca delle Visite”

Sono sempre di più gli italiani che, per motivi economici, hanno rinunciato a visite e terapie: 11 milioni, dicono gli ultimi dati del Censis, riferiti al 2016.

La Fondazione Basis ha così deciso di impegnarsi per dare un supporto a tutti questi cittadini bisognosi, che non possono curarsi né tantomeno fare prevenzione. Così, in collaborazione con ScegliereSalute, la startup pugliese del Gruppo Health Italia, è stata creata la “Banca delle visite”, una piattaforma web che raccoglie donazioni di privati e aziende in favore di singoli cittadini e associazioni di volontariato, “regalando” visite mediche specialistiche e prestazioni sanitarie.

Una grande campagna di solidarietà per chi non può aspettare i lunghi tempi del Servizio Sanitario Nazionale, per chi ha bisogno di cure urgenti, per chi non può permettersi nemmeno il pagamento di un ticket.

La procedura è semplice: basta collegarsi al portale www.sceglieresalute.it/Donazioni; da lì, chiunque potrà scegliere da un elenco quale visita medica/prestazione sanitaria donare, oppure fare una offerta libera. Sia le prestazioni/visite che le donazioni saranno custodite nella “Banca delle visite”.

E come si può usufruire di questo regalo speciale? È necessario in primis registrarsi e accettare le clausole relative alla normativa sulla privacy, a quel punto sarà possibile richiedere una delle prestazioni disponibili nella “Banca”.

Sarà compito della “Banca”, infine, contattare il medico, o il professionista sanitario, senza oneri per il cittadino e senza percepire alcuna commissione. La Fondazione Basis ha come principale obiettivo aiutare il prossimo: per questo è orgogliosa di presentare questo nuovo progetto, che offrirà assistenza sanitaria garantendo il diritto alla salute anche a chi purtroppo da solo non riesce a permetterselo.