“Io vinco sempre”: Rugby Mogliano 1969 incontra Banca delle Visite

MOGLIANO  – Rugby Mogliano 1969 e Fondazione Health Italia Onlus sono liete di invitare i colleghi giornalisti alla conferenza stampa che si terrà mercoledi 18 dicembre, alle ore 11.00, presso la Club House dello Stadio “Maurizio Quaggia” in Via Colelli, 2 a Mogliano Veneto. Lo scopo della conferenza, alla quale interverranno il Presidente del Mogliano Rugby 1969 Maurizio Piccin, Antonello Ceci e Cecconi Maurizio per Banca delle Visite e Mutua MBA, il Sindaco, l’Assessore allo Sport e l’Assessore al Sociale del Comune di Mogliano Veneto, Davide Bortolato, Enrico Maria Pavan e Giuliana Tochet, Roberto Brunetta e Paolo Salmaso di Asi Insurance Broker, sarà quello di annunciare e presentare una nuova partnership che sarà legata alle squadre Juniores. Si tratta del progetto solidale “Banca delle Visite”, di Fondazione Health Italia Onlus.

Prossimamente, e per tutta la stagione sportiva, sulle maglie delle categorie Under 14, Under 16 e Under 18 troverà posto il logo di “Banca delle Visite”, insieme allo slogan “Io vinco sempre”. Il motto sta a rappresentare i valori rappresentati dal connubio sport e beneficenza, di condivisione, entusiasmo ed attenzione per il prossimo, che sia un compagno di squadra, un avversario, o una persona che ancora non si conosce, ma che potrebbe trarre giovamento dalle nostre azioni. L’iniziativa è nata in collaborazione con Asi Insurance Broker, che affianca quest’anno Rugby Mogliano 1969 con una partnership assicurativa.

“E se applicassimo il concetto del “caffè sospeso” in sanità? E se al posto del caffè si rendessero disponibili visite e prestazioni sanitarie per i più bisognosi?”

Da questa felice intuizione nasce la “Banca delle Visite”, il cui motto è inequivocabile: “non per noi, ma per gli altri”. Aiutare chi non può permettersi una visita medica a pagamento, chi non può attendere i tempi del Servizio Sanitario Pubblico, chi ha bisogno di cure immediate. Ecco, con questi obiettivi nasce “Banca delle Visite”: una piattaforma trasparente di sostegno concreto per indigenti che vivono un disagio economico e sociale. La “Banca delle Visite”, grazie a donatori e medici aderenti al progetto, garantisce a privati cittadini ed associazioni di volontariato l’accesso gratuito a visite mediche specialistiche e prestazioni sanitarie alle quali altrimenti sarebbero impossibilitati ad accedere. Un’iniziativa sociale molto importante e molto forte che accomuna i valori della solidarietà, dell’aiuto, del sostegno di Banca delle Visite, che sono anche i valori del Rugby, e che Mogliano Rugby pone come base del proprio settore Juniores. Un messaggio da diffondere attraverso i nostri giovani, che sono i futuri adulti di domani.

Questo il commento di Maurizio Piccin, Presidente del Mogliano Rugby 1969 SSD a RL.: “Questa iniziativa, di così alto valore sociale, ci rende orgogliosi. Siamo veramente contenti di aver avuto la possibilità di entrare nel network “Banca delle Visite” e di diventarne  testimonial. Il “sostegno” è una delle prerogative più importanti del nostro sport e desideriamo testimoniarlo anche nella vita. “Non per noi,  ma per gli altri”.

Questo invece il commento del Presidente di Fondazione Health Italia Onlus, Massimiliano Alfieri: “Banca delle Visite è un progetto che abbiamo lanciato poco più di 3 anni fa, del quale ci ha entusiasmato e stupito il riscontro. È nato con l’intento di creare un supporto concreto per le persone in difficoltà, e fare da sprone ad un ideale di condivisione e coesione della società. Una rete di persone che mette ognuna il proprio contributo per dare beneficio ad un collettivo. Proprio come succede in una team, proprio come succede in un bellissimo sport di squadra e determinazione come il rugby. Siamo orgogliosi di questa partnership.”

Fonte: Ufficio Stampa Mogliano Rugby 1969