News ed Eventi

Resta sempre aggiornato sugli eventi e novità di Banca delle Visite.

28 Ottobre 2018
28 Ottobre 2018

Arriva il Black Friday Solidale

Black Friday Solidale Il Black Friday negli ultimi anni è entrato prepotentemente nelle nostre abitudini e nella nostra cultura, ereditato da un’usanza americana. Sappiamo bene che qualsiasi festività negli anni ha assunto sempre più un carattere consumistico, emblematico nelle nostre teste, tanto da diventare simboli, e date attese da tutte noi. Ma il black friday si fa apprezzare per la sua “sincerità”, sa di essere una “festa del consumo”, ed è fiera di esserlo. In questo contesto però ci piace presentarvi la nascita di un piccolo ma importante segno di diversità: la nascita del Black Friday Solidale. Promosso da Mutua Mba e Banca delle Visite, si ripropone di fare un piccolo regalo di salute, a chi decide di donarla. Mba è la più importante mutua sanitaria italiana che quotidianamente lavora per creare una rete di persone che si aiutano vicendevolmente condividendo salute tra i soci. Per sostenere il progetto Mutua Mba ha donato a Banca delle Visite 23 (come il 23 Novembre appunto) kit di Home Test per l’autodiagnosi della tiroide. Questi kit saranno messi in palio per le prime 23 persone che, dal giorno del black friday sino alla mezzanotte di domenica 25 Novembre, decideranno di fare una donazione per sostenere il progetto Banca delle Visite. Cos’è e come funziona l’Home Test per l’autodiagnosi della tiroide? Controlla il livello dell’ormone tireostimolante – TSH – nel sangue per verificare se esista un’alterazione fisiologica tiroidea. Indicato per lo screening del TSH dovrebbe essere effettuato annualmente da tutte le donne di età compresa tra i 35 e i 64 anni con un sano stile di vita. L’ormone tireostimolante controlla l’attività secretiva degli ormoni della ghiandola tiroide, aumentando la produzione di tiroxina e triiodotironina. Il suo rilascio è controllato sia dall’ipotalamo che dall’ipofisi. Pertanto un elevato valore del livello di TSH indica una scarsa attività della tiroide.Controllare la […]
12 Giugno 2017
12 Giugno 2017

#ScattidiFratellanza: il weekend dei ragazzi di Vitalba Onlus

La fratellanza è stata la forza delle Società di Mutuo Soccorso che per secoli hanno garantito e protetto i propri soci da malattie, infortuni, perdite… Da questa considerazione è nata l’idea di organizzare presso il Museo del Mutuo Soccorso #ScattidiFratellanza, un contest fotografico per capire quanto e come fosse ancora presente lo spirito di fratellanza nella nostra società. Le foto che sono arrivate ci hanno regalato punti di vista interessanti che hanno collocato la Fratellanza soprattutto in ambiti familiari e in alcuni casi alla natura e al mondo animale. La fratellanza è però soprattutto aiuto reciproco e la risposta più importante è arrivata dalla generosità di tutti i fotografi – Il concorso non prevedeva premi, anzi si veniva chiamati a donare uno scatto dal quale ricavare fondi per un progetto di beneficenza – e di tutti coloro che hanno acquistato le foto. La Fondazione Basis ha deciso di devolvere tutto il ricavato all’associazione Vitalba, una bella realtà che si occupa dei diritti delle persone disabili, per il progetto “Un po’ per ciascuno 2017”: abbiamo raccolto 1200 euro, e grazie a questo contributo abbiamo regalato ad un gruppo di ragazzi un bellissimo weekend di svago ad Ardea, all’agriturismo Corte in Fiore! Il Progetto “Un po’ per ciascuno 2017” ha due obiettivi principali: far divertire i ragazzi, con l’aiuto degli operatori qualificati, e allo stesso tempo sollevare per due giorni le loro famiglie. Il giorno della partenza tutti i partecipanti hanno ricevuto anche un altro regalo speciale: una polo rossa della nostra Fondazione, consegnata dal nostro vice presidente, Marco Marcocci. Un ringraziamento speciale va a tutti i fotografi che hanno partecipato, e a coloro che, partecipando all’asta su Ebay, hanno comprato le loro bellissime fotografie. Le foto dell’evento puoi trovarle sul sito ufficiale di Vitalba Onlus.
23 Maggio 2017
23 Maggio 2017

Da Fondazione Basis e ScegliereSalute arriva la “Banca delle Visite”

Sono sempre di più gli italiani che, per motivi economici, hanno rinunciato a visite e terapie: 11 milioni, dicono gli ultimi dati del Censis, riferiti al 2016. La Fondazione Basis ha così deciso di impegnarsi per dare un supporto a tutti questi cittadini bisognosi, che non possono curarsi né tantomeno fare prevenzione. Così, in collaborazione con ScegliereSalute, la startup pugliese del Gruppo Health Italia, è stata creata la “Banca delle visite”, una piattaforma web che raccoglie donazioni di privati e aziende in favore di singoli cittadini e associazioni di volontariato, “regalando” visite mediche specialistiche e prestazioni sanitarie. Una grande campagna di solidarietà per chi non può aspettare i lunghi tempi del Servizio Sanitario Nazionale, per chi ha bisogno di cure urgenti, per chi non può permettersi nemmeno il pagamento di un ticket. La procedura è semplice: basta collegarsi al portale www.sceglieresalute.it/Donazioni; da lì, chiunque potrà scegliere da un elenco quale visita medica/prestazione sanitaria donare, oppure fare una offerta libera. Sia le prestazioni/visite che le donazioni saranno custodite nella “Banca delle visite”. E come si può usufruire di questo regalo speciale? È necessario in primis registrarsi e accettare le clausole relative alla normativa sulla privacy, a quel punto sarà possibile richiedere una delle prestazioni disponibili nella “Banca”. Sarà compito della “Banca”, infine, contattare il medico, o il professionista sanitario, senza oneri per il cittadino e senza percepire alcuna commissione. La Fondazione Basis ha come principale obiettivo aiutare il prossimo: per questo è orgogliosa di presentare questo nuovo progetto, che offrirà assistenza sanitaria garantendo il diritto alla salute anche a chi purtroppo da solo non riesce a permetterselo.
10 Maggio 2017
10 Maggio 2017

Inaugurazione mostra “Scatti di fratellanza”

Conferenza stampa e inaugurazione della mostra “Scatti di Fratellanza” L’11 maggio, alle ore 16,30 presso il Museo del Mutuo Soccorso, si terrà la conferenza stampa per l’inaugurazione della mostra di fotografia “Scatti di Fratellanza”. Saranno presentate le foto vincitrici del concorso fotografico #ScattiDiFratellanza, organizzato dal Museo del Mutuo Soccorso a scopo di beneficenza. All’incontro con i giornalisti parteciperanno Marzia Di Vetta, direttrice del Museo del Mutuo Soccorso e curatrice della mostra Marco Marcocci, vice presidente della Fondazione Basis Domenico Aldorasi, consigliere dell’Associazione Vitalba Onlus Giuseppe Michele Stallone, studioso della mutualità e delle politiche sociali. Alessandro Notarnicola, giornalista, esperto di temi sociali e solidaristici. L’apertura della mostra al pubblico è prevista per le ore 18. Dal 12 maggio sarà possibile partecipare all’asta su eBay per acquistare le fotografie partecipanti: i fondi raccolti saranno devoluti interamente alla Fondazione Basis, che li utilizzerà per il progetto “Un po’ per ciascuno 2017”, gestito dall’Associazione Vitalba Onlus. Lo scopo è offrire una opportunità di svago e divertimento a ragazzi disabili, dando loro la possibilità di trascorrere un fine settimana in un agriturismo ad Ardea (Roma), con l’assistenza di operatori specializzati. Per maggiori informazioni: info@fondazionebasis.org.
14 Aprile 2017
14 Aprile 2017

Uova pasquali solidali

Nel fare gli auguri per le festività pasquali, le società Health Italia, Mutua MBA, Coopsalute, Basis e Basis Cliniche hanno scelto di donare ai propri dipendenti, per il tramite della FONDAZIONE BASIS, un prodotto di qualità artigianale associandolo ad un messaggio di solidarietà: sostenere la preziosa azione sociale che svolge l’ASSOCIAZIONE MAI SOLI di San Cesareo (Roma). L’uovo di cioccolato è stato prodotto dal laboratorio artigianale “Di Paolo” che ha scelto di inserire a lavoro alcuni dei ragazzi della Associazione nella propria azienda. L’ ASSOCIAZIONE MAI SOLI ha l’intento di promuovere il benessere psico-fisico-sociale di persone con disabilità. In questo ultimo anno come FONDAZIONE BASIS abbiamo avuto modo di conoscere la simpatia e l’ottimo livello di autonomia di persone che riescono a fare della propria disabilità una occasione di rivalsa e non un limite. Importo raccolto € 625,00
21 Dicembre 2016
21 Dicembre 2016

Cena di beneficenza per le vittime del terremoto

Dipendenti, collaboratori e dirigenti della Fondazione Basis, Health Italia, Mutua MBA, Basis SpA e Coopsalute hanno organizzato, nella splendida terrazza del Palasalute, una cena di beneficenza a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Divertimento, gusto e solidarietà sono stati gli ingredienti principali di questa cena speciale, a base di prodotti tipici forniti dai piccoli produttori delle località terremotate. Grazie a questa splendida iniziativa sono stati raccolti 1000 euro: 500 sono stati utilizzati per l’acquisto dei prodotti, gli altri 500 euro sono diventati parte del patrimonio della Fondazione Basis, pronti per essere destinati ad un nuovo progetto a favore delle popolazioni terremotate di Umbria, Lazio e Marche.
24 Giugno 2016
24 Giugno 2016

Formello: Fondazione Basis inaugura Museo del mutuo soccorso

Ieri, 23 giugno 2016, la Fondazione Basis, con il Patrocinio del comune di Formello ha inaugurato, il nuovo spazio espositivo del Museo del Mutuo Soccorso. L’evento si è svolto presso il Palasalute di Formello, sede del Museo, alla presenza di Sergio Celestino, sindaco del comune di Formello, di Marco Marcocci, vice presidente della Fondazione Basis, dell’onorevole Daniele Leodori, presidente del Consiglio Regionale del Lazio, di Oscar Pischeddu, consigliere della Fondazione Basis e moderatore, del direttore del Museo, Marzia Di Vetta, e di Luciano Dragonetti, consigliere della Fondazione Basis. Il Museo è inserito del prestigioso circuito di Museimpresa, e conta su una collezione di oltre 300 pezzi, concernenti la storia della ‎mutualità italiana dalla prima metà dell’Ottocento ai giorni nostri, provenienti da oltre duecento tra enti e Società di mutuo soccorso, con sedi in Italia e all’estero. Il nuovo spazio espositivo, completamente rinnovato, ospita documenti, fotografie, medaglie, distintivi e alcuni cimeli di notevole rarità. E’ possibile visitarlo in qualsiasi giorno della settimana, previa prenotazione al numero 337.1590905, o scrivendo a info@fondazionebasis.org. Il Museo del Mutuo Soccorso è solo di uno dei tanti progetti della Fondazione Basis, presieduta da Massimiliano Alfieri, che si sta adoperando per l’iscrizione all’anagrafe delle Onlus e guarda con interesse agli ultimi provvedimenti approvati dal governo – la riforma del Terzo settore – e dal Consiglio Regionale del Lazio, che, come ha ricordato l’onorevole Daniele Leodori, presente all’inaugurazione del Museo, ha recentemente istituito il registro regionale delle società di mutuo soccorso e ha previsto, con un emendamento approvato in commissione Bilancio, una dotazione di 250.000 euro al Fondo per le iniziative sociali, sociosanitarie e educative. Nel suo intervento durante l’inaugurazione, il sindaco di Formello, Sergio Celestino, ha tra l’altro ricordato che il comune di Formello, grazie al contributo della Fondazione Basis e di Mutua MBA, in associazione con […]
27 Maggio 2016
27 Maggio 2016

Un fondo apposito e vantaggi fiscali fino a 30.000

Gioia e dolore delle associazioni italiane, il cinque per mille a lungo è stato al centro di battaglie politiche. Una guerra sulla quale una volta per tutte con la Legge delega pare che il governo Renzi abbia messo la parola fine: le risorse vengono stabilizzate attraverso un fondo apposito da 500 milioni di euro; la soglia di detraibilità viene aumentata da 2.065 euro a 30 mila. Un cambio di passo epocale visto che per le associazioni le donazioni derivanti dalle dichiarazioni dei redditi dei cittadini italiani rappresentano il primo canale di jundraising per mettere in campo iniziative e progetti sociali. A questo fondo se ne aggiunge poi un altro che mette a disposizione altri 20 milioni di euro, interamente dedicati ai progetti di associazioni di volontariato e promozione sociale. Sempre sul fronte fiscale sono previste agevolazioni che tengano conto delle finalità solidaristiche e di utilità sociale dei singoli enti. Insomma, il sistema nel suo complesso mira a semplificare ma anche a monitorare l’utilizzo dei fondi: attraverso l’istituzione di un Registro unico nazionale del Terzo settore, in capo al ministero del Lavoro, si andrà a snellire la complessa rete di registri e al tempo stesso verrà garantita anche un’azione di controllo delle diverse organizzazioni. Ora, anche qui, il dibattito si sposta sui decreti delegati, senza i quali non sarà possibile sbloccare le risorse stanziate anche per l’anno in corso.
Hai bisogno dell'aiuto di Banca delle Visite?

Richiedi una prestazione sanitaria

Aiutare chi non può permettersi una visita medica a pagamento, chi non può attendere i tempi del Servizio Sanitario Pubblico, chi ha bisogno di cure immediate. Sono questi gli obiettivi di “Banca delle Visite”: una piattaforma web in cui offerta e domanda si incontrano in modo trasparente e limpido.

La Banca delle Visite, grazie alle donazioni di privati cittadini e aziende, garantisce a singole persone bisognose e associazioni di volontariato l'accesso gratuito a visite mediche specialistiche e prestazioni sanitarie.

0

Visite disponibili


Abbiamo a cuore la tua salute

Inizia oggi una raccolta fondi per te o per qualcuno a te caro!


Sappiamo che per alcuni problemi di salute, una sola visita non basta e sono necessari protocolli di cure a volte lunghi e dispendiosi. Con Banca delle Visite ti aiuteremo a trovare i fondi necessari.